Giorgio Maragnoli

Le ricette dello “chef” Giorgio Maragnoli – Marzo

Antipasto

Prosciutto crudo al radicchio con crema di porcini e gorgonzola
16 fettine di prosciutto crudo
200 grammi di gorgonzola
500 grammi di funghi porcini
12 foglie di radicchio rosso
Una noce di burro
1 scalogno
6 fette di pan carré
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Prendete una casseruola e fate cuocere i porcini con lo scalogno tritato finemente, il burro, un filo d’olio il pepe e il sale per 20 minuti. Aggiungete poi il gorgonzola e frullate il tutto con il minipimer fino ad ottenere una crema. Prendete le 6 fette di pan carré e tagliatele in diagonale quindi ottenute 12 fette mettetele a cuocere in forno a 180 gradi per 10 minuti circa (che siano ben dorati). Prendete le foglie di radicchio e dopo averle lavate e asciugate bene, adagiatene 3 per piatto, mettete al centro delle foglie la crema di funghi e gorgonzola, adagiate 4 fette di crudo e a fianco aggiungete 3 crostoni.

Primo

Gnocchi di zucca e cannella
500 grammi di gnocchi fatti in casa o confezionati
½ zucca piccola
1 scalogno
Prezzemolo
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di cannella
Grana grattugiato
Brodo vegetale
Olio extra vergine d’oliva
Una noce di burro
Sale e pepe

Prendete una padella e aggiungete un filo d’olio, il burro, lo scalogno tritato finemente e del brodo vegetale. Lavate e pulite la zucca e tagliatela a pezzetti e aggiungetela al soffritto e cuocete. A cottura ultimata prendete il minipimer e frullate fino ad ottenere una crema, attenzione la crema deve essere abbastanza liquida per arrivare a questo aggiungete del brodo quanto basta. Dopo aver cotto gli gnocchi metteteli nella padella del soffritto, aggiungete lo zucchero e la cannella, 4 cucchiai di grana e spadellate, quindi impiattate con una spolverata di prezzemolo fresco sopra.

Secondo

Bistecche di filetto di vitello al marsala con sfilacci di carciofo
8 bistecche filetto di vitello
2 carciofi (mamme)
1 porro
1 bicchiere di vino bianco
½ bicchiere di crema Marsala
1 dado
Una noce di burro
Olio extravergine
Sale e pepe

Lavate i carciofi, puliteli e tagliateli a filacci (per la lunga) e metteteli dentro ad una casseruola, aggiungete il porro affettato finemente, il burro, un filo d’olio, il dado, il bicchiere di vino, un po’ d’acqua, sale e pepe e lasciate cuocere il tutto per 30 minuti a fuoco medio. In una padella antiaderente mettete le bistecche di vitello, aggiungendo un pizzico di sale e pepe e un filo d’olio. Quando le bistecche cominciano a friggere, aggiungete la crema marsala e senza coprire la padella lasciate evaporare per 10 minuti circa, unite quindi una noce di burro per ottenere una salsina. Adagiate 2 bistecche nel piatto e sopra metteteci la salsina. Come contorno 2 cucchiai di carciofo. A vostro piacere questa portata si può accompagnare con 2 fettine di polenta o in alternativa del pane abbrustolito e….buon appetito!

Giorgio Maragnoli

Post Correlati

Lascia un commento

*