Sono solo canzoni

“Sono solo canzoni…” il nuovo libro di Gianfranco Iovino

Sarà presentato anche a Bovolone il nuovo libro di Gianfranco Iovino, intitolato “Sono solo canzoni…”, l’appuntamento è per giovedì 22 maggio, alle ore 16, presso la sede dell‘Università del Tempo Libero a Corte Panteo Zampieri, in via Mazzini.

“Anna e Marco” di Lucio Dalla o “Anche per te” di Lucio Battisti, ed ancora “Cenerentola Innamorata” di Marco Masini o “Sara” di Antonello Venditti sono canzoni che tutti noi conosciamo e saremmo pronti ad accennarle perché sono brani entrati di diritto nella nostra vita, in quanto ci accompagnano da sempre. Da questo principio assoluto, Gianfranco Iovino, scrittore e giornalista romano ma veronese d’adozione, è partito per spingere il suo grande desiderio di scrivere storie di narrativa, regalandoci il suo nuovo libro, dal titolo “Sono solo canzoni…” che è una sorta di antologia di racconti brevi, tutti con un denominatore comune: la musica, e più precisamente i testi di brani famosissimi, che trovano una nuova dimensione nella quale esprimersi per prendere forma e che attraverso i versi cantati da sempre, permettono di affrontare delicati temi sociali come la depressione, l’isolamento, la solitudine, la vecchiaia, ma anche la droga, l’aborto e la cura alla malattia.

Un esperimento davvero unico nel suo genere, che permette a Gianfranco Iovino, apprezzato autore contemporaneo, che ha raggiunto un notevole successo di pubblico e critica con il pluri premiato “Oltre il confine”, di proporsi al suo affezionato pubblico di lettori con una nuova avventura, questa volta più vicina alla sua più grande passione, qual è la musica, che gli permette di prendere spunti da canzoni memorabili, quali “Nei giardini che nessuno sa” di Renato Zero o “Il silenzio della colomba” dei Pooh per scrivere 18 storie che tengono inchiodato il lettore dalla prima all’ultima riga risultando, ancora una volta, un grande talento che riesce a trasportare al centro esatto del racconto, con il bisogno, alla fine, di riascoltare il brano che ha ispirato la storia per scorgerne nuove sfaccettature che fanno apprezzare ancor di più il grande tesoro musicale che l’Italia possiede attraverso i suoi grandi artisti.

Il volume è impreziosito dal patrocinio morale della provincia di Verona e, come ci ha abituati Iovino, è destinato ad una lodevole finalità, in quanto anche per questa nuova avventura, l’autore ha deciso di devolvere completamente i diritti a lui spettanti sulle vendite, alla Lega del Filo d’Oro di Osimo, che quest’anno festeggia il cinquantenario della sua nascita.

Uscito ai primi di marzo del 2014 in tutte le librerie d’Italia, e dopo averlo presentato in prima nazionale alla Feltrinelli di Verona, Iovino è impegnato nel suo tour da nord a sud in moltissime librerie italiane, comprovando l’interesse che raccoglie la sua scrittura, confermato dall’approssimarsi all’esaurimento della prima edizione, per un libro che raccoglie tante storie di vita comune nelle quali ci si può ritrovare, rispecchiare e riflettere, a dimostrazione che una canzone non è solo una musica che si ascolta disinteressatamente, ma un vero e proprio mondo di emozioni, che parte da una nota e, grazie anche a Iovino, si trasforma in suggestione che raggiunge le porte del cuore con incredibile emozione.

“Sono solo canzoni…” (340 pagine) edito da A.Car Edizioni Milano si trova nelle migliore librerie di Verona e provincia al prezzo di 18 euro.

La Rana News
L'autore
La Rana News - Il portale di attualità, cultura e informazione di Bovolone. Dopo il successo del giornalino ora tocca al web! I nostri confini si allargano... seguiteci e interagite con noi! Ora basta solo un clic!

Post Correlati

Lascia un commento

*