Fidas Bovolone

Collaborazione tra Fidas Bovolone e Istituto Giorgi

La Fidas Bovolone continua la promozione nelle scuole

Chi lo dice che i volontari e gli operatori della Fidas devono stare solo negli ospedali? Dallo scorso dicembre, infatti, anche la sezione Fidas Bovolone, come la sua omologa di Verona, ha stretto un accordo con il l’Istituto Giorgi, sede coordinata di Bovolone, per collaborare con la scuola nella sensibilizzazione degli studenti verso un gesto tanto nobile quanto utile. Quale luogo migliore di una scuola, infatti, per nutrire gli animi degli alunni di sentimenti filantropici e di genuino senso civico?

Il 25 gennaio, nelle aule dell’Ipsia Giorgi di Bovolone, i volontari della Fidas Verona hanno presentato l’attività di donazione del sangue ed i preziosi risultati cui essa conduce. Gli alunni hanno interagito con il personale specializzato, hanno fatto domande, e si sono iscritti alla lista dei potenziali donatori.

Nonostante i soddisfacenti risultati conseguiti dalla Fidas Bovolone (più di 500 donatori attivi che nell’anno 2013 hanno donato 942 volte) e da Fidas Verona (circa 10 mila donatori attivi e 20 mila donazioni effettuate l’anno scorso), l’attività di sensibilizzazione, soprattutto tra i giovani, non deve fermarsi. Il progressivo invecchiamento della popolazione, infatti, rende urgente l’avvicinamento di una fetta sempre più consistente delle “nuove leve” al dono del sangue, fin dal compimento della maggiore età.

Il progetto di collaborazione e promozione con le scuole si inserisce in un programma di forte coinvolgimento dei giovani, che interessa non solo la Fidas Bovolone, ma il mondo della donazione del sangue in generale.

 

Michele Venturi
Presidente Fidas Bovolone

Post Correlati

Lascia un commento

*